eyeOS, un webOS…mooolto interessante

15 06 2007

doowee.png

10-07-2007 : Piccolo Tip per impostare l’upload maggiore di 2mb

02-07-2007 : Aggiornata guida per eyeOS 1.1😉
Avevo letto questa news su OssBlog circa una decina di giorni fa. La news parla dell’uscita di eyeOS 1.0.

La nuova versione di questo web operating system molto promettete completamente open source disponibile sotto la licenza GPL.

La prima volta che l’ho provato dalla demo fornita dal sito degli sviluppatori ho detto subito “fiiico!”, ma sarebbe stato più bello se avessi detto “wow!”..

Comunque a parte queste cretinate, che ogni tanto mi vengono in mente (e ho paura di me stesso in questi momenti😀 ), questo webos dispone di molti software, tra cui: un editor di testo, un word processor, un lettore di feed rss, giochi di scacchi, un file manager con possibilità di upload (bella questa!), calcolatrice, e addirittura una tagboard e un browser oltre a qualche altra piccola cosa. Potete anche installare dei software aggiuntivi esclusivamente da utente root.
Per ora solo tre giochi: Prince of Persia, Solitario e Sonic  e qualche programmino utile😀

Dopo averlo provato, e averne apprezzati la qualità sia visiva che tecnica l’ho archiviato nella mia lista “da approfondire”:-) e sono passato ad altri innumerevoli feeds che la serata mi offriva con succossisme news.

Ieri sera mentre mi guardavo come al mio solito un pò di blog sono capitato per caso su un post di imu su O.S Revolution (ma anche non tanto per caso…), e ho notato il post su eyeOS.

Leggendolo ho capito che avevo tralasciato una cosa importante, ovvero che era possibile installarlo su un qualunque server web, ed ovviamente è compreso anche l’utilizzo del grande apache, con la possibilità di provarlo nel proprio pc.

La guida per installare eyeOS sul proprio pc è linuxpedia ma integrandola con altre cose la riporto qui😀

Installazione di Apache e eyeOS

Per poter installare eyeOS abbiamo bisogno di Apache e dei relativi moduli PHP.
Quindi tramite apt-get installiamo i seguenti pacchetti:

sudo apt-get install apache2 libapache2-mod-php5

Per verificare la corretta installazione digitate su firefox (o qualunque altro browser)

http://localhost

Se non avrete nessun errore ma visualizzate una pagina con scritto tipo Index of / o Apache/2.2.3 (Ubuntu) PHP ecc… non dovreste avere nessun problema in seguito.
A questo punto possiamo installare il nostro webOs. Se non avete modificato la configurazione del server web Apache, il path della cartella www sarà /var/www. Quindi spostiamoci in questa cartella

cd /var/www

dopo di che scarichiamo tramite wget eyeOS 1.1.0:

sudo wget http://kent.dl.sourceforge.net/sourceforge/eyeos/eyeOS_1.1.0.tar.gz

Estraiamo l’archivio e diamo i permessi alla cartella:

sudo tar xzf eyeOS_1.0.3.tar.gz
sudo chmod 755 eyeOS

Ora non vi resta che configurare/installare eyeOS.
Per installare digitate sul browser

http://localhost/eyeOS/install.php

Vi troverete di fronte alla seguente schermata, all’interno della quale dovrete inserire la password di root per il sistema operativo eyeOS, il nome dell’host e scegliere se consentite la creazione di utenti nella schermata di login. Se non la selezionate se volete creare altri utenti (oltre root) dovete aggiungerli nelle impostazioni dei eyeOS entrando da root ovviamente via browser accendendo al webOs

eyeOS

Fatto questo siete pronti per accedere. Digitate sulla barra degli indirizzi:

http://localhost/eyeOS/

Qui potete tenere d’occhio l’uscita di nuove versioni. Da quel che ho letto la prossima release, la 1.1 dovrebbe essere multilingua…speriamo :-p

Impostare upload > 2mb

Se avete provato a fare un upload maggiore di 2mb il problema sta nella configurazione del php.

Quindi aprite con un programma di testo qualsiasi :

sudo gedit /etc/php5/apache2/php.ini

Cercate la sezione “File Upload”. Dovreste avere questa riga imposta così:
; Maximum allowed size for uploaded files.
upload_max_filesize = 2M

Modificate 2M in una dimensione che volete, secondo le vostre esigenze.
Salvate e riavviate apache:

sudo /etc/init.d/apache2 restart

Ora dovreste essere in grado fare degli upload “al max” del valore che avete impostato nel php.ini😉

Personalizziamo eyeOS

Il nostro sistema operativo è possibile personalizzarlo come vogliamo, lo potremmo anche tradurre noi stessi…

Sto cercando di cambiare un pò le icone e le tonalità dei colori ecc, per fare un mio illyOS anche se sostanzialmente è lo stesso. La chiamerei più un tema :-p
Ad esempio per cambiare lo sfondo di default del login che purtroppo per ora cambia anche quello degli utenti (ma si può cambiare per ogni utente dal “pannello di controllo”)😀 ) ho eseguito questa semplice procedura

Nella cartella sottostante c’è lo sfondo. Evitando di usare il terminale per cambiare sfondo spostiamo tramite nautilus con utente root uno sfondo che ci piace sostituendo quello predefinito che si trova in questa cartella:

gksu nautilus /var/www/eyeOS/eyeOS#####/extern/apps/eyeX/themes/default/images/wallpapers

Dove ##### sta per un numero che cambia ad ogni installazione, quindi modificatelo opportunamente.

Ecco il mio

illyos

Eye-Look e Eye-Apps

Capitato per caso in un articolo ho trovato questo sito stupendo con programmi e temi a volontà davvero stupendi!…peccato che al momento sono supportati solo dal vecchio eyeOS😦.
Stanno però effettuando i vari porting ;-D

Qui invece trovate degli artwork per il nostro blog o quello che volete😀

Nota: A breve una piccola guida su come far accedere il “mondo” al nostro eyeOS con o senza router😉PS: Da notare il commento che ho lasciato su OssBlog…ma…
…non cè molto da notare se non vi dico che ho ricordato solo in questo momento che avevo commentato…

Sono da ricovero…😛


Azioni

Information

10 responses

15 06 2007
RollsAppleTree

ti consiglio di visitare anche l’ultimo nato: http://www.ajaxwindows.com
è creato dai “creatori di Linspire” … hai visto? tutto è un cerchio che si chiude …

15 06 2007
ILLuSioN²²

è sbagliato il link perchè non mi va da nessuna parte. ho cercato in giro ma non ho trovato nulla :-S

umm…

16 06 2007
DierRe

Sinceramente trovo molto più funzionale l’idea di Google di creare un “ufficio virtuale” piuttosto che un intero OS. E’ poco utile, a mio avviso.

17 06 2007
ILLuSioN²²

@ RollsAppleTree

il server era down, ora va. ma non mi piace. è molto pesante anche se le funzioni sono interessanti. ne ho provati altri di webos ma eyeOS lo preferisco a tutti gli altri. non vedo l’ora di vedere il porting di tutte quelle applicazioni per la versione precedente di eyeOS

17 06 2007
lillipuziano

No, può essere utile per distrarsi con i giochini, i feed rss, upload / download di file… tutto intorno alla stessa scrivania. Niente male!

3 07 2007
eyeOS, rilasciata la 1.1 :) « ILLuSioN…Chapter 22

[…] Per chi vuole installarla in locale può seguire questo mio post […]

6 07 2007
eyeOS in italiano,nuove “web-applicazioni”…e un misterioso bug! « ILLuSioN…Chapter 22

[…] Per altre informazioni, e su come installare eyeOS andate in questo mio post. […]

24 04 2008
Lorenzo

Salve ragazzi !
provate anche questo : http://www.oodesk.com/home.php?lg=it
personalmente lo trovo interessante e facile da utilizzare.

27 05 2008
Marcello Gattuso

Navigo col sistema sul mio iBook G4: ma se devo installare un programma…è un casino.
E’ possibile sul Mac. E qual è la procedura?
Grazie mille.
gatta

27 05 2008
Marcello Gattuso

quali tag…non ci ho capito nulla!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: