Comandi Base PiSi (Pardus)

14 07 2007

konsole.png

 

In questa guida spiegherò come gestire PiSi, il packages manager di Pardus.

PiSi, è stato scritto in linguaggio Python(pyqt) come tutti i componenti di sistema della distro turca, ed basato su XML.
Non ha nulla a che fare con RPM o APT, o meglio è sempre un altro modo di gestire i pacchetti ma diverso.
Seguendo le dipendenze, ha il ruolo di caricamento, installazione, deinstallazione ed upgrading di tutti pacchetti, il tutto con molta velocità e praticità; anche quelli critici ed il kernel.
Può essere gestito tramite un interfaccia grafica ma è molto semplice da capire già dal primo utilizzo quindi spiegherò solo come gestirlo da terminale.

Ecco come si presenta la GUI di PiSi:
Pardus PiSi

Terminale rulez! 🙂

  • Installare un pacchetto dai repository
sudo pisi it nome_pacchetto
  • Installare un pacchetto da un percorso qualsiasi:

sudo pisi it /foo/bar/nome_pacchetto.pisi

(dove (foo/bar è il percorso)

  • Rimuovere un pacchetto:

sudo pisi rm nome_pacchetto

  • Creare un pacchetto dai sorgenti [ ¹ ]:
sudo pisi build pspec.xml
  • Aggiungere un repository [ ² ]:

sudo pisi ar http:/foobar.xxx/pisi-index.xml.bz2

  • Aggiornare un repository:

sudo pisi ur nome_repo

  • Per rimuovere un repository:
sudo pisi rr repo_name
  • Mostrare la lista dei repositories:
pisi lr
  • Aggiornare la lista repositories:
sudo pisi up
  • “Recuperare” informazioni sul pacchetto:

pisi info nome_pacchetto

  • Altri comandi:
pisi help
  • Per avere maggiori info su di un comando specifico per PiSi:

pisi help nome_comando

 

[ ¹ ]: Per creare un pacchetto .pisi seguite queste guide. Io ancora non mi sono addentrato nella creazione dei pacchetti. Ma nel wiki di pardus(inglese) c’è una dettagliata spiegazione per la creazione del pacchetto e per Actions API, ovvero le API che ne gestiscono la creazione.
Credo che il mio primo pacchetto sarà per MoioSmS🙂

Qui i link utili per la creazione di un pacchetto:

[ 2 ]: Per aggiungere dei repository vi segnalo questa mia guida per aggiungere il repository Contrib-2007 ricco di pacchetti🙂

NB: Peri i comandi per gestire PiSi da linea di comando, ho usato la forma contratta.
Ad esempio per aggiornare la lista dei repository (sudo pisi up) è valida anche la forma:

pisi update-repo

Azioni

Information

One response

14 07 2007
LuNa

anche io terminalizzo tutto anche su pardus non ostante le gui che sono fantastiche
(quella di aggiornamento con il gatto e la lisca di pesce e’ la cosa piu’ fiera che ho mai visto ahahah troppo bella) e pisi e da tenere d’occhio … ha un bel po di funzioni ed e’ estremamente veloce, quasi quanto apt, che mantiene il primato di flessibilità, per ora .. ma chissa … mamma li turchi !!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: